Ansia del dentista: sintomi e cause

Scritto da

ansia del dentistaQuando si evita di andare dal dentista, il motivo è sempre lo stesso: ansia e paura. Al di là dei motivi economici, i pazienti hanno paura del dentista e questo crea una sensazione di ansia profonda, anche se la necessità di ricevere cure dentali è piuttosto urgente.

L’ansia del dentista si può innescare nella persona in qualsiasi momento: solo al pensiero di dover prendere appuntamento per una visita, o al ricordo di precedenti esperienze negative, o perché si è consapevoli della gravità delle condizioni dei propri denti.

L’ansia prende durante il percorso da casa allo studio dentistico, perché si sta avvicinando sempre più il momento cruciale, quando il dentista dovrà intervenire sui denti. È un’ansia che genera una paura irrazionale del dentista, che può trasformarsi in una vera e propria fobia.

Nei casi peggiori i pazienti odontofobici evitano per anni di farsi visitare, arrivando a trovarsi così in una situazione dentale disastrosa, che comporterà sia una spesa maggiore per le cure odontoiatriche sia interventi più lunghi e complessi. Neanche i denti rotti, il sorriso sgradevole, l’alito cattivo prodotto dalle condizioni dei denti né le infezioni gengivali sono sufficienti a vincere l’ansia.

Che cos’è veramente l’ansia del dentista?

L’ansia è un senso diverso dalla paura: è un senso di disagio provato dal paziente quando deve prendere un appuntamento dal dentista o quando si avvicina la data della visita dentistica o quando attende il suo turno in sala d’attesa.

È la preoccupazione di qualcosa che ancora deve verificarsi. E sappiamo bene cosa: la preoccupazione del dolore che si proverà. È quindi una preoccupazione irragionevole, infondata.

Un paziente che prova ansia quando deve andare dal dentista vive in un continuo stato di tensione. La sua mente si distrae spesso, perché il pensiero preponderante è quello del dentista.

I sintomi dell’ansia del dentista

Ci sono sintomi di ansia che si verificano nel paziente prima dell’appuntamento, della visita odontoiatrica:

  • Difficoltà a dormire prima della visita
  • Nervosismo crescente
  • Preoccupazione costante

Altri sintomi di ansia sono invece visibili al momento della visita dentistica:

  • Sudorazione
  • Tachicardia
  • Palpitazioni
  • Bassa pressione sanguigna
  • Pianto
  • Attacchi di panico
  • Svenimento
  • Rinuncia alle cure

Le cause dell’ansia del dentista

Che cosa scatena questo senso di ansia quando si devono ricevere le cure dentali? Ogni persona reagisce a modo suo e per ogni paziente, quindi, ci sono cause diverse che provocano l’ansia del dentista.

  • Dolore: è una delle cause più comuni. Di solito chi ha sviluppato l’ansia del dentista è una persona adulta, probabilmente perché ha esperienza di visite odontoiatriche avvenute prima dei tanti progressi tecnologici dell’odontoiatria. I pazienti più giovani, e anche i bambini, hanno invece conosciuto fin dalla prima visita le innovazioni dell’odontoiatria moderna, che potremmo chiamare benissimo “odontoiatria indolore”.
  • Imbarazzo: è particolarmente frequente in pazienti con condizioni dentali gravi. Nonostante l’ansia e la paura del dentista abbiano obbligato i pazienti a ritardare per anni le cure dentali, tuttavia la consapevolezza di come siano ridotti i propri denti crea un senso di imbarazzo al pensiero di doversi mostrare al proprio dentista.
  • Sensazione di impotenza: il pensiero di doversi sedere alla poltrona odontoiatrica ed essere alla completa mercé del dentista crea ansia. Il paziente non avrà il controllo della situazione, non può neanche vedere cosa accadrà nella sua bocca.
  • Esperienze passate negative: chi ha vissuto in passato esperienze negative dal dentista è molto probabile che sarà più ansioso degli altri.

Sei un paziente ansioso? Parlane con me!

Se tutto quanto ho descritto finora ti è familiare, se ti riconosci nel paziente che prova ansia quando deve andare dal dentista, scrivimi e parlami delle tue preoccupazioni e paure, delle tue esperienze passate e dei problemi dentali che hai e devi risolvere.

Nel mio studio dentistico siamo specializzati nel trattare con pazienti ansiosi e odontofobici. Come hai letto, oggi l’odontoiatria è completamente indolore, quindi non hai più motivo di provare ansia e paura del dentista!