Prof. Livio Gallottini

Prof. Livio Gallottini

Odontoiatra

URL del sito web: http://www.liviogallottini.com

Anestesia totale e cure dentaliParlare di anestesia totale e cure di denti può sembrare strano e forse per qualcuno anche esagerato. Siamo abituati ad associare l’anestesia generale agli interventi operatori, non certo alle cure dentali.

Eppure ci sono moltissimi pazienti che non vanno regolarmente dal dentista per una serie di paure: hanno paura del trapano, hanno paura del dentista come medico che procurerà loro dolore durante le cure, hanno paura dell’ago usato per l’anestetico o soffrono di riflesso faringeo. Sono tutti motivi che possono tenere i pazienti lontani dai dentisti.

Il Metodo LG3 - Novità diagnostico-terapeutica in odontoiatriaNel mio studio odontoiatrico ho curato una gran varietà di pazienti e nel tempo ho dovuto affrontare casi problematici che hanno richiesto un’attenzione e un approccio particolari per svolgere le cure odontoiatriche:

  • pazienti odontofobici, che hanno quindi paura del dentista e di affrontare le cure dentali
  • pazienti che richiedono cure multiple, anche di 4 o 5 ore,
  • e infine pazienti con bisogni speciali, che hanno gravi disabilità, sia fisiche sia mentali

Prima visita dal dentistaCome avviene la prima visita dal dentista?

Nel mio studio odontoiatrico la prima visita di un paziente ha un ruolo principale, perché mi permette prima di tutto di fare una diagnosi accurata e definire quindi il trattamento medico più appropriato, ma anche di conoscere il mio paziente, la sua storia medica e soprattutto le sue paure.

dentista covid 19La pandemia di COVID-19 ha colpito duramente moltissime attività commerciali e professionali. Fra queste anche gli studi odontoiatrici hanno ovviamente subito un blocco delle attività, anche perché sono una professione con il maggior rischio di contrarre l’infezione di SARS-COV-2.

Adesso che siamo entrati nella fase 3 – quando tutte le attività, seppur con varie differenze e limitazioni, sono riaperte – come si previene la COVID-19 dal dentista?

Come viene gestito il dolore dal dentista?

Gestione del dolore dal dentistaLa paura del dolore è la ragione principale per cui moltissime persone evitano perfino di prendere appuntamento dal dentista. Oggi, comunque, esistono farmaci e tecniche – usati da soli o in combinazione – che possono eliminare il dolore e controllare l’ansia durante la maggior parte delle procedure odontoiatriche.

Giovedì, 04 Giugno 2020 16:31

Vincere la paura del trapano odontoiatrico

Superare paura trapano dentistaForse la paura del dentista più grande è quella del trapano odontoiatrico, lo strumento che viene sempre associato al dolore, all’ansia di provare sofferenza durante le cure dentali. Il rumore stesso, prima ancora che il trapano venga a contatto con il dente, genera quest’ansia, perché induce all’aspettativa stessa del dolore.

Il trapano odontoiatrico deve rimuovere la parte colpita dall’infezione, ripulire l’area e prepararla all’otturazione finale. Perché provoca – anzi, può provocare – dolore? Perché rimuovendo il tessuto infetto intacca anche parte della dentina, zona sensibile al dolore.

Giovedì, 04 Giugno 2020 16:30

L’anestesia dal dentista fa male?

L'anestesia del dentista fa male?

L’anestesia del dentista fa male?”: questa è una delle domande che mi sento porre spesso da parte dei pazienti che temono di provare dolore durante l’iniezione o di subire gli effetti collaterali dovuti all’uso di anestetico.

Normalmente, l’anestesia locale non è dolorosa, a eccezione della leggera puntura provocata dall’ago con cui viene iniettata.

realta virtuale odontoiatriaSoffri di ansia del dentista? Hai paura di affrontare una visita odontoiatrica e le successive cure dentali? La paura del dentista e l’ansia che si prova soltanto al pensiero di dover prendere un appuntamento colpiscono una grande percentuale di pazienti.

Ansia, preoccupazione per il dolore che si proverà, ma anche per le condizioni dei propri denti, la conseguente vergogna per la propria situazione dentale, il pensiero della sofferenza durante le cure, mentre si è seduti sulla poltrona odontoiatrica impotenti: tutto questo blocca il paziente, che a lungo andare vedrà la sua situazione dentale peggiorare sempre più.

Liberarsi dalla paura del dentistaPerché liberarsi della paura del dentista? Per vivere meglio, questo è il primo motivo, il più importante. Chi soffre di questa fobia sa bene quanto limita lo stile di vita quotidiano, come incide sulla salute psicofisica della persona.
Perché è una paura che cresce dentro, che impedisce una cena fuori o un sorriso spontaneo tra la gente. L’odontofobico, infatti, tende a isolarsi, a comunicare poco e male il suo disagio. Attua gli stratagemmi più vari per risolvere il problema, ben sapendo che qualsiasi cosa farà, sarà comunque provvisoria. Ha una fobia che non riesce – o non vuole – superare; sente dolore ai denti ma preferisce anestetizzarsi con medicinali che eliminano la sofferenza in maniera temporanea.

Vincere la paura del dentista La paura del dentista negli adulti è più diffusa di quanto si pensi: secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ben il 20% della popolazione mondiale soffre di odontofobia, un disturbo che causa la paura incontrollata e irrazionale verso la figura del dentista.

Il paziente odontofobico tende a trascurare la salute dei propri denti rimandando per anni l’appuntamento dal dentista. È così che entra in un vicolo cieco: più evita di curarsi, più la salute della sua bocca peggiora e aumenta la paura di provare dolore durante la seduta odontoiatrica.

Pagina 1 di 13