Blog - Parlando di cure dentali e salute della bocca

Risveglia il sorriso che è in te... leggi il nostro blog e le informazioni utili di Odontoiatria in Clinica...

Dentista per malati AlzheimerIl morbo di Alzheimer è un tipo di demenza degenerativa che provoca gravi disturbi della memoria e del comportamento. Colpisce soprattutto le persone oltre i 65 anni e porta a una progressiva perdita delle capacità mentali basilari e quindi a un peggioramento della salute dei denti e della bocca. Il dentista per malati di Alzheimer è in grado di curare questa tipologia di pazienti speciali evitando loro gli stress fisici ed emotivi legati all’intervento odontoiatrico. Inoltre, tiene conto del quadro clinico complessivo del paziente nella valutazione della terapia più idonea e sicura.

vergognarsi dei dentiSono spesso contattato da pazienti con seri problemi dentali, pazienti che si vergognano delle condizioni dei propri denti, trascurati da molti anni. Sono moltissime le persone che si decidono ad andare dal dentista quando la loro situazione dentale è grave.

Il loro primo passo è scrivermi, parlandomi dell’imbarazzo che provano per lo stato dei propri denti. E la prima risposta che do loro è di raccontarmi il problema, assicurandole che esiste una soluzione a tutto.

Impianti dentali prezziI prezzi degli impianti dentali variano molto a seconda del tipo di intervento eseguito per sostituire la dentatura naturale. Vediamo insieme in cosa consistono gli impianti dentali, e le diverse tecniche implantari.

Estrazione denti in gravidanzaL’estrazione di denti in gravidanza dev’essere eseguita solo nel caso di estrazioni semplici urgenti che non possono essere rinviate al periodo successivo al parto. È preferibile eseguire gli interventi di chirurgia estrattiva nel secondo trimestre di gravidanza, in cui il feto è relativamente sviluppato e le richieste funzionali sono ridotte.

Vincere la paura del dentista possibileUna persona che teme il dentista soffre al solo pensiero di dover prendere un appuntamento. Non importa per quale motivo deve recarsi dal medico. Può essere una semplice otturazione, un controllo o l’inserimento di una protesi dentaria. La paura del dentista non è direttamente proporzionale al tipo di trattamento di cui ha bisogno. Ha paura e basta.

teleodontoiatriaVengo normalmente contattato da pazienti di tutta Italia. Come spesso accade, tutti chiedono un preventivo di spesa per le cure dentali senza neanche specificare il loro problema. Molti sono anche indecisi se arrivare fino a Roma per una semplice visita dentistica.

Problemi dentali nei bambiniOgni giorno arrivano in clinica diverse richieste per problemi dentali nei bambini. A scrivere sono i genitori, preoccupati di aver scoperto carie, macchie o dolori che mettono in allarme.

Positiva soluzione equipe dentistica specializzataCurare i denti è importante, indispensabile per vivere in salute. Lo è a ogni età, già da quando si è piccoli e si hanno i denti da latte; lo è ancora di più quando si cresce. Bocca e denti sani non aiutano solo a sorridere di più e meglio ma permettono di mangiare bene grazie a una corretta masticazione e agevolano la capacità di linguaggio, importante a ogni età. Denti e bocca sana fanno sentire bene, a proprio agio, rendono più sicuri di se stessi, incidono sul benessere emotivo della persona.

Figlio odontofobico soluzioniFinge malesseri improvvisi, trova scuse a cui non avresti mai creduto potesse ricorrere: al momento di prendere un appuntamento o anche solo quando sente male ai denti, tuo figlio non vuole andare dal dentista perché ha paura.
Da anni, già quando era piccolo, curare i denti da latte è stato un problema e oggi è ancora più difficile convincerlo che per non avere più dolore c’è un’unica soluzione: prenotare una visita dal medico.

Hai paura del dentista? 5 miti da sfatare

Scritto da Prof. Livio Gallottini

Falsi miti sulla paura del dentistaChi ha paura del dentista si aggrappa a ogni scusa pur di evitare un appuntamento dal medico, trova una giustificazione per qualsiasi cosa pur di non curare i denti.
Su di lui l’anestesia non fa effetto e per questo sentirebbe più dolore degli altri pazienti, gli odori della sala medica sono talmente forti che gli provocano una forte nausea, motivo per cui non può andare dal dentista.

Pagina 3 di 10