Blog - Parlando di cure dentali e salute della bocca

Risveglia il sorriso che è in te... leggi il nostro blog e le informazioni utili di Odontoiatria in Clinica...

Cure dentali e sindrome di aspergerCome sapete, sono specialista in cure dentali particolarmente adatte a quei pazienti con special needs, ad esempio chi soffre della Sindrome di Asperger.

I pazienti con disabilità neuropsichiatrica sono spesso a rischio di gravi patologie a causa della difficoltà nell’applicare un corretto trattamento odontoiatrico. Fino a qualche tempo fa non si poteva nemmeno immaginare una rapida risoluzione.
Oggi, con la sedazione cosciente, esiste finalmente la possibilità di portare a compimento con successo il piano terapeutico previsto dal dentista.

risolvere paura dentistaIl 90% dei miei clienti è composto da pazienti odontofobici. Quando mi contattano, almeno la metà di loro mi chiede quale sia la città in cui operi.

Appena dico che la mia attività professionale si svolge a Roma, circa un 50% rimane stupito e dichiara subito che la collocazione geografica sia un limite. Tra questi, moltissimi rimangono poi colpiti dalle mie parole, approfondiscono il dialogo e capiscono che la distanza non è effettivamente un problema.

Da qualunque luogo proveniate, potrete quindi venire a risolvere la paura del dentista con l'anestesia totale!

Il vero problema è la paura, non la distanza

Pochissimi dentisti in Italia operano in anestesia generale. Spesso è necessario un solo appuntamento e si può fare la diagnosi primaria da remoto, tramite una semplice foto della propria radiografia ortopanoramica inviata con WhatsApp!*

impianti dentaliSe hai perso uno o più denti, devi assolutamente ripristinare la funzione masticatoria dell’intera arcata dentaria: la perdita dei denti può causare infatti diversi problemi alla salute del paziente, non è limitata soltanto alla masticazione.

Estrazione dei denti indolore con sedazione e anestesia

Una delle cure odontoiatriche che più creano ansia e paura dal dentista è l’estrazione di un dente, ossia la sua rimozione dall’alveolo dentario, cioè dalla cavità dell’osso mascellare che lo contiene.

È una procedura che aumenta le preoccupazioni di pazienti già nervosi, che tendono quindi a rimandare l’appuntamento dal dentista aggravando così una situazione che va invece risolta nel più breve tempo possibile.

Ma perché si estraggono i denti in età adulta?

Sedazione cosciente: costi e modalità

Scritto da Prof. Livio Gallottini

Sedazione cosciente: costi e modalità

Sedazione cosciente costiI costi della sedazione cosciente in odontoiatria sono sicuramente superiori a quelli di un normale intervento in anestesia locale, il cui prezzo è incluso nella parcella del dentista.  Gli interventi in sedazione cosciente hanno però l’enorme vantaggio di consentire il trattamento di pazienti con bisogni speciali (special needs) non operabili attraverso l’odontoiatria tradizionale. Questa categoria include sia persone con disabilità fisiche o motorie, malattie neurologiche o grave vulnerabilità sanitaria, che pazienti odontofobici, in età pediatrica o con un riflesso faringeo accentuato.

Durata anestesia dentistaL’anestesia dal dentista ha una durata diversa a seconda della tipologia e dei farmaci anestetici utilizzati, e viene eseguita per garantire al paziente assenza di dolore e di sensibilità nella parte trattata durante l’intervento odontoiatrico. Mentre nell’anestesia locale il paziente, pur non sentendo alcun tipo di dolore, resta sveglio, nell’anestesia generale si ha invece una perdita di coscienza totale, per cui diventa necessaria l’intubazione rinotracheale (facendo passare il tubo dal naso) per la respirazione assistita.  

Impianti dentali e dolore

Impianto dentale doloreL’impianto dentale fa male”: è questa la convinzione che spinge molti pazienti a rimandare di continuo l’inserimento di impianti in sostituzione dei denti naturali. La credenza comune che l’implantologia dentale sia dolorosa induce molte persone, in particolare chi soffre di odontofobia, a evitare l’appuntamento con il dentista.

Il paziente con la fobia del dentista preferisce tenersi un sorriso trascurato con denti rotti o mancanti piuttosto che affrontare i tanto temuti “dolori da impianto”. In realtà, oggi esistono moltissime tecniche che consentono al dentista di operare in modo rapido e indolore, inserendo impianti dentali multipli in una sola seduta.

La paura del trapano del dentista: cause e rimedi

Paura del trapano dentistaLa paura del trapano da dentista è di solito dovuta a una più generica paura del dentista, la cosiddetta odontofobia. L’odontofobia è un terrore irrazionale e incontrollato per la figura dell’odontoiatra, i suoi strumenti di lavoro (siringhe e altri attrezzi) e gli odori dei prodotti usati. Il trapano viene immediatamente associato al dolore fisico che può causare, alimentando una delle paure più comuni legate all’odontofobia.

riflesso faringeoCi sono pazienti che ritardano o evitano le cure dal dentista per una marcata odontofobia, ma ce ne sono altri che sono bloccati da un altro, altrettanto grave problema: il cosiddetto riflesso faringeo.

Che cos’è veramente il riflesso faringeo?

Scegliere l'odontoiatria in clinica: che servizio acquisti

scegliere odontoiatria clinicaSai come lavora un medico dentista che opera nel suo studio privato o in una struttura con un’équipe? Te lo racconto meglio con questo post e ti spiego perché ho chiamato il mio progetto odontoiatria in clinica.

Ho scelto questo nome per la mia attività perché volevo che fosse immediato e chiaro, utile per capire di che cosa mi occupo e come svolgo il lavoro di medico dentista. Mi reputo un medico diverso dalla categoria, perché ho deciso di specializzarmi e diversificare la mia attività, in modo da dare solo a una fascia particolare di pazienti un servizio migliore, più attento.

Pagina 5 di 10