Blog - Parlando di cure dentali e salute della bocca

Risveglia il sorriso che è in te... leggi il nostro blog e le informazioni utili di Odontoiatria in Clinica...

Anestesia dentista

L’anestesia dal dentista è un aspetto molto importante, perché permette di affrontare in modo adeguato diverse tipologie di pazienti e disturbi.

La durata dell’anestesia può variare a seconda del tipo di anestetico usato e della tipologia di intervento. Nel caso di anestesia locale, se il dentista usa la lidocaina l’effetto dura circa 40-50 minuti. Se la lidocaina viene associata a un vasocostrittore, l’effetto può durare di più. Nel caso invece di anestesia totale, l’effetto dipende dal dosaggio e dalla reazione del paziente, ma in media si protrae per circa 5/6 ore.

Cure dentali durante il sonno...Quante volte la paura del dentista ha ritardato cure dentali urgenti, peggiorando la situazione? La paura del dolore, della sofferenza indotta dal trapano odontoiatrico o degli altri strumenti dentistici.

Le cure dentali si avvalgono oggi di avanzate tecnologie, che hanno di fatto annullato il dolore, eliminandolo completamente dagli studi dentistici. Per chi ha ancora paura di andare dal dentista, per via delle esperienze pregresse specialmente, oggi esistono due metodi che risolvono il problema: la sedazione cosciente e l’anestesia totale.

Curare i denti estero!Curare i denti all'estero sembra come organizzare una vacanza e spesso non si pensa che si stanno per fare molti chilometri per mettere la propria salute in mano a un dentista che non si conosce, in un paese straniero.

Oggi voglio soffermarmi su due aspetti fondamentali del curarsi i denti all'estero:

  1. perché esiste il turismo dentale?
  2. conviene veramente? Quali rischi si corrono?

Vincere la paura del dentista'Come vincere la paura del dentista?' Questa è una domanda che veramente tante persone si fanno. Infatti la paura di sedere sulla poltrona del dentista, del trapano e spesso anche di chiamare semplicemente per fissare un appuntamento è veramente molto diffusa.

Bambini e la paura del dentistaSe iniziamo a parlare di bambini e paura del dentista si apre un mondo di psicologia e di comportamenti corretti o sbagliati.

Io non essendo uno psicologo non entro in questi ambiti ma voglio farti conoscere il punto di vista di un odontoiatra che si trova a dover curare i denti dei più piccoli e che quindi si confronta con loro proprio su quella poltrona che gli fa tanta paura.

paura del dentista rimedi

La paura del dentista è sempre più diffusa ma per fortuna non è più un fattore debilitante perché ci sono molti rimedi validi e immediati come la sedazione cosciente o l'anestesia generale.

Ora ti spiego meglio: oggi non ti voglio parlare di consigli di psicologia o ma di qualcosa di pratico per capire come rilassarti dal dentista. Ti voglio far capire come riuscire ad avere dei denti sani, a non sentire più dolore e a sistemare il tuo sorriso con 2 rimedi che utilizzo costantemente con i miei pazienti.

Prezzi dentista - Quanto costa le cure odontoiatriche?

Quando si parla di ''prezzi dentista'' qualsiasi persona va sulla difensiva e pensa immediatamente a qualcosa di costoso.

Infatti la cosa che mi sento dire più spesso è: “Le cure dentali costano tanto...come posso fare?”.

Cure dentali a pazienti con alzheimerQuando ho di fronte un paziente con Alzheimer cerco di fare l'impossibile per far si che quest'ultimo goda di una visita odontoiatrica serena e senza traumi.

La malattia di Alzheimer è un tipo di demenza, che provoca gravi disturbi della memoria, del pensare e del comportamento. Colpisce soprattutto le persone anziane, che presentano nel tempo, oltre ad importanti altre patologie sistemiche (cardio-polmonari, ecc), anche problemi ai denti ed alla bocca.

Riflesso faringeo dentistaIl riflesso faringeo, soprattutto dal dentista, può essere veramente un problema molto fastidioso perché non permette di affrontare una visita odontoiatrica in tranquillità.

Perdita dei denti - Protesi FissaLa perdita dei denti è molto frequente non solo negli anziani ma anche negli adulti dai 40 ai 60 anni.

Le cause più comuni sono solitamente le carie dentali e la piorrea cioè la malattia delle gengive.

Quando si perdono i denti non si ha solo un danno all'estetica del sorriso ma si causano anche dei problemi a tutta la bocca poiché nella maggior parte dei casi quando un dente manca gli altri tendono ad ''allargarsi'' e a complicare ancora di più la situazione.

Pagina 8 di 11