Paura del dentista rimedi e sedazione: ecco la verità

Scritto da

paura del dentista rimedi

La paura del dentista è sempre più diffusa ma per fortuna non è più un fattore debilitante perché ci sono molti rimedi validi e immediati come la sedazione cosciente o l'anestesia generale.

Ora ti spiego meglio: oggi non ti voglio parlare di consigli di psicologia o ma di qualcosa di pratico per capire come rilassarti dal dentista. Ti voglio far capire come riuscire ad avere dei denti sani, a non sentire più dolore e a sistemare il tuo sorriso con 2 rimedi che utilizzo costantemente con i miei pazienti.

 

È per questo che ho intitolato questo articolo: ''Paura del dentista rimedi e sedazione''.

Quindi, se:

  • hai difficoltà ad affrontare degli interventi o delle visite specialistiche
  • sei odontofobico [link a: http://www.odontoiatria-in-clinica.com/fobia-deldentista] e non riesci a vivere serenamente il tuo appuntamento
  • hai l'ansia al solo pensiero di rimanere più di qualche minuto con la bocca aperta sulla poltrona dell'odontoiatra
  • hai paura del trapano del dentista o degli altri attrezzi del mestiere
  • hai semplicemente poco tempo per affrontare interventi lunghi e complessi....

...questo breve articolo è per te per farti conoscere alcune pratiche soluzioni che ancora nessuno ti ha mostrato.

Paura del dentista rimedi e sedazione: tutto ciò che devi sapere

Quando ti parlo di  ''paura del dentista rimedi e sedazione o anestesia'' mi voglio focalizzare sulla metodologia utilizzata per affrontare cure dentali complesse. Le terapie sono le stesse, cambia la metodologia.

Infatti solitamente hai sempre affrontato la visita dentistica stando seduto per molto tempo sulla poltrona cercando di non pensare ai rumori, al dolore, alla vicinanza del medico,al non poter parlare e via dicendo.

Con la sedazione cosciente endovenosa, invece, non senti dolori e rumori perché sei quasi addormentato. Rimani cosciente ma sei semi-reattivo questo vuol dire: non avere ansia e affrontare tutta la seduta in assoluta serenità.

Questa pratica non va a compromettere le terapie o il tipo di intervento che devi fare (estrazioni dentali, ponti, ricostruzioni e via dicendo), cambia solo il modo di approcciare a tutto questo che risulta più sereno e più rapido.

Perché più rapido?

Perché se tu sei tranquillo non solo affronti la seduta con calma e senza agitazione ma anche il dentista lavora meglio e più liberamente: quindi riesce a compiere anche interventi più complessi in meno tempo

Paura del dentista rimedi e sedazione: cosa cambia rispetto all'anestesia generale in odontoiatria?

Tutto ciò che hai letto nel paragrafo qui sopra sulla ''paura del dentista rimedi e sedazione'', è valido anche per l'anestesia totale.

La differenza è che:

  • l'anestesia generale usata per curare i denti è più forte della sedazione dato che ti addormenta completamente. È per questo che si effettua solo in clinica.

Si usa per tutti gli interventi più lunghi o per chi desidera fare più interventi insieme in modo da ottimizzare sia i tempi sia delle sedute che quelli di recupero.

Solitamente decido quale sia meglio delle due a seconda dal tipo di intervento odontoiatrico da effettuare e delle esigenze del paziente.

Ad esempio, un mio paziente che doveva fare circa 10 prestazioni tra devitalizzazioni, otturazioni, pulizia dei denti, ha voluto concentrare tutto in 1 seduta dato che per lavoro è sempre in giro e non ha molto tempo. Così abbiamo fatto tutto in anestesia generale.

Se vuoi conoscere meglio queste tecniche e capire se fanno al caso tuo o avere un preventivo gratuito? Contattami, clicca qui.