Protesi dentale fissa: come avere denti nuovi e fissi in 24 ore?

Scritto da

Protesi dentale fissaLa protesi dentale fissa ti permette di avere un sorriso perfetto proprio perché va a sostituire in modo definitivo tutti i tuoi denti mancanti.

La vera ''bellezza'' della protesi dentale fissa sono i materiali utilizzati per ricostruire i denti che ti fanno evitare quel brutto effetto finto dandoti una bocca naturale. E tutto questo puoi farlo in 24 ore.

Ora ti spiego tutto nel dettaglio ma andiamo per gradi:

  • la protesi dentale fissa ti fa avere dei 'nuovi' denti definitivi
  • la protesi dentaria mobile, invece, sostituisce una parte delimitata dell'arcata o l'arcata intera e la nuova parte può essere rimossa per mantenere, per esempio, una corretta igiene orale quotidiana.

Quali sono i vantaggi di una protesi dentale fissa?

Quando si parla di protesi dentale fissa si apre un argomento vastissimo: quello dell'implantologia dentale. Oggi però voglio semplificare tutta la faccenda e farti capire in quali casi è vantaggioso avere una protesi fissa (o, per esempio, una dentiera fissa) e che vantaggi puoi avere.

Devi sapere che la protesi dentale fissa è l'ideale se hai dei denti mancanti o molto danneggianti. Tieni presente che questo tipo di protesi dentaria si adatta perfettamente ai tuoi denti naturali: è in grado infatti di svolgere le stesse funzioni dei tuoi denti e lo dimostra il fatto che non la puoi staccare, puoi lavare i denti normalmente e mangiare senza problemi.

Questo tipo di protesi è vantaggiosa perché:

Come si fa una protesi dentale fissa?

Se decidi di mettere una protesi dentale fissa ci sono due cose a cui devi prestare attenzione: come è svolto il lavoro e quali materiali si utilizzano. Questo perché con alcune manovre errate o materiali scadenti si rovina al 99% il risultato finale (e sei costretto a rimettere mano al portafoglio).

Infatti, oggi, il metodo che utilizzo più di frequente è la tecnologia CAD/CAM che riesce a riprodurre al computer la classica impronta di gesso.

L'impronta di gesso classica è quella che si prende facendo stringere al paziente una pasta morbida tra i denti che dà appunto la forma di come è la sua bocca.

Con la tecnologia innovativa CAD/CAM, riproduco al computer lo stampo preso e riesco così a migliorarlo e raffinarlo in termini di dimensione e spessore di ogni dente.

Il computer invia il progetto a una fresatrice che elabora il materiale per la protesi in base alle tue precise esigenze. Si annullano così i rischi di errore e di qualsiasi problema si potrebbe avere una volta inserito definitivamente nella tua bocca.

Quali materiali si usano per la protesi dentale fissa?

I materiali che utilizzo per la protesi dentale fissa sono sono biocompatibili, senza metallo, certificati e di produzione Italiana o Tedesca.

Le protesi dentarie vengono costruite e certificate da laboratori odontotecnici Italiani in

Italia.

I materiali possono essere differenti a seconda della situazione di partenza:

  • sugli impianti dentali è possibile applicare una protesi fissa a carico immediato solo utilizzando il composito. Il carico immediato è una tecnica che permette una riabilitazione immediata di tutte le funzionalità compresa la masticazione.

Non è possibile infatti utilizzare subito la ceramica (o porcellana) perché risulterebbe troppo “dura” per caricare immediatamente gli impianti.

Una protesi in ceramica è possibile comunque farla dopo almeno 6 mesi dall’intervento;

  • per la protesi fissa su denti naturali se si tratta di una riabilitazione “immediata” abbiamo 2 possibilità.

La prima è quella di applicare una protesi dentale fissa in peek-composito con tecnologia CAD/CAM in 24 ore.

La seconda è quella di applicare una protesi fissa in zirconia monolitica sempre con tecnologia CAD/CAM ma in 24/48 ore.

Vuoi più informazioni sulla protesi dentale fissa o vuoi prenotare un appuntamento? Clicca qui!