Quanto costa rifare i denti in anestesia totale?

Scritto da

Quanto costa curarsi i denti in una sola seduta?Non sempre un servizio di qualità è irraggiungibile per via del prezzo e non sempre realizzare i sogni è impossibile. Uno dei sogni di un odontofobico, ovvero di chi ha paura di andare dal dentista e per questo ha i denti malati, è rifare i denti in anestesia totale per non sentire dolore durante l’operazione.

Perché la parola odontofobia è associata a un costo elevato? Perché si pensa che dover ricevere un servizio esclusivo significhi pagare di più. Ebbene, non è del tutto vero e pensare a costi esorbitanti per rifare i denti in anestesia totale è sbagliato.

Il costo di un trattamento in anestesia totale: cosa considerare

Come prima cosa devi sapere che è impossibile generalizzare e fare un preventivo standard che fa capire quanto è il costo di un trattamento dentale in anestesia totale. Bisogna prendere in considerazione diverse variabili, per singolo caso, e preparare un preventivo personalizzato in base al tipo di intervento. Bisogna rifare tutta la bocca oppure solo una parte? Quali sono le esigenze del paziente? Vuole farsi operare in una clinica oppure nel mio studio privato?

In più, la differenza più grande sul costo del servizio non riguarda solo il tipo di intervento ma anche come viene fatto. Ecco alcune variabili da considerare:

  • la competenza, l’esperienza e l’abilità professionale del medico
  • il know-how e le tecnologie utilizzate per l’intervento
  • i materiali certificati
  • le protesi prodotte con dichiarazione di conformità da laboratori odontotecnici Italiani
  • il servizio di post-terapia a disposizione del paziente dopo l’operazione

Cosa comprende un mio preventivo per rifare i denti in anestesia totale

Anche se non posso “dare i numeri” con un preventivo standard, perché non conosco il paziente, la situazione e il lavoro che c’è da fare, posso farti capire cosa comprende un mio trattamento dentale.

Tutto quello che hai letto sopra e quindi esperienza, tecnologie per l’intervento, protesi conformi per legge e l’attenzione post terapia è il mio metodo di lavoro. Aiuto il paziente a ritrovare il sorriso dal primo momento in cui mi contatta, perché capisce che il costo è più sostenibile di quanto immagina.

Prima di concordare un intervento consegno sempre un piano di cura e un preventivo di spesa ben dettagliato, chiaro e trasparente, che aiuta a conoscere i singoli costi dell’operazione. In più, aspetto che non tutti prendono in considerazione ma che io ricordo sempre ai miei futuri pazienti, le cure dentali sono sostenibili perché è possibile usufruire sia delle assicurazioni sanitarie private sia dei finanziamenti. Le cure dentali possono essere finanziate con interessi agevolati anche fino a 48 mesi. La mia clinica è convenzionata con le maggiori e più importanti compagnie di assicurazione in Italia e, se previsto, può applicare le tariffe in forma mista oppure indiretta.

In più tutti i costi, regolarmente fatturati, consentono un recupero fiscale del 19%.

Grazie a un’assicurazione privata o a un finanziamento, quindi, è possibile curare i denti senza dover vincere la paura del dentista per avere delle cure dentali di alta qualità in sedazione cosciente per via endovenosa o in anestesia generale in clinica.