Sedazione cosciente dentista bambini

Scritto da

sedazione cosciente dentista bambiniLa sedazione dal dentista per i bambini può sembrare un passo ''azzardato'' o troppo invasivo, ma non è così.

Purtroppo ormai è risaputo che anche i bambini devono sopportare degli interventi dal dentista soprattutto per la cura di carie penetranti singole o multiple con infiammazioni, infezioni e ascessi che lo costringono a prendere continuamente ogni tipo di antibiotico per i denti.

Lo stesso vale per i bambini che hanno la ''sindrome da biberon'' ovvero i denti da latte cariati.

Il dentista rappresenta anche per i più piccoli un momento di ansia e agitazione. Già il semplice fatto di stare a bocca aperta diventa difficile quando si hanno dai 2 ai 10 anni e mille cose da toccare, da chiedere e da fare!

E lo stesso vale anche per molti genitori che tremano alla sola idea di veder soffrire il proprio figlio.

La sedazione cosciente invece permette al tuo bambino di:

  • riuscire a stare più tempo fermo sulla poltrona del dentista;
  • riuscire a stare a bocca aperta senza sentire fastidio;
  • diminuire i dolori e aumentare la sua resistenza;
  • eliminare la paura e l'ansia di ogni operazione;
  • agevolare le operazioni del dentista per una migliore riuscita del trattamento.

Sedazione cosciente dentista bambini: è adatta a tutti i bambini?

Quando si nomina la sedazione cosciente dal dentista per i bambini, vedo sempre facce di genitori preoccupati perché al solo pensiero di sedazione si immaginano un'operazione complessa come quelle a cuore aperto!

Non è così. E non parlo solo per la sedazione cosciente inalatoria fatta con il protossido di azoto ma anche per quella endovenosa che si fa con una piccola farfallina (ed è quella che io utilizzo da sempre).

La sedazione cosciente in odontoiatria per i bambini è adatta davvero a tutti dai 2 ai 14 anni. E' chiaro che i bambini più ''indomabili” sono quelli dai 2 ai 6 anni e ti posso assicurare che la sedazione è giusta anche per loro.

Il protocollo per la sedazione è differente da quello per gli adulti:

  • i farmaci sono somministrati in base al peso del bambino quindi si adattano ad ogni età;
  • la durata dell'intervento è minore ed è più rapido per non stressare troppo il bambino.

La sedazione cosciente dal dentista per i bambini è molto consigliata sopratutto quando si tratta di pazienti speciali:

  • non collaboranti
  • disabili o autistici
  • affetti da malattie rare
  • epilettici, asmatici, cardiopatici, ipertesi...

Sedazione cosciente dentista bambini: controindicazioni

Come hai visto la “sedazione cosciente dentista bambini” è una pratica che non li mette a rischio.

Ciò nonostante prima di ogni appuntamento, è obbligatorio un consulto con uno specialista in anestesia e rianimazione perché si deve valutare attentamente ogni singolo caso.

Fai attenzione a chi si avventa a fare la sedazione senza aver approfondito la situazione di salute generale perché in alcuni casi può essere sconsigliata come per chi è affetto da gravi malattie ostruttive polmonari.

Oltre a questa non ci sono altre controindicazioni. Qui ti lascio giusto 2/3 consigli per la sedazione cosciente endovenosa:

  1. non far mangiare e bere il bimbo nelle 6 ore precedenti all'appuntamento;
  2. fai ricominciare pian piano a mangiare il bambino;
  3. stai tranquillo: il giorno dopo avrà già ripreso le sue abituali forze.

Sedazione cosciente dentista bambini? Contattami per avere più informazioni.